Petizione Pubblica Logotipo
Vedere Petizione Sottoscrivo questa petizione. Iscriviti e divulgare. Il vostro sostegno è molto importante.

Salviamo il paesaggio dell'Alta Valsesia, Monte Rosa

Per: Regione Piemonte, Soprintendenza per i Beni Architettonici e Paesaggistici del Piemonte

Salviamo il paesaggio della Valsesia !!!
Alta Valsesia un sito da preservare, stop a cazzuola selvaggia
Lo scempio all'ambiente sale sempre più in alto, ormai anche alle pendici del Monte Rosa. I Comuni di Alagna Valsesia (Vc) e Riva Valdobbia (Vc) stanno varando la costruzione di due complessi ricettivo-turistici da vero sballo, l'uno di 24.000 metri cubi, l'altro di 31.000 metri cubi, una vera e propria colata di cemento alla porta d'ingresso del Monte Rosa, un vero e proprio "stupro ambientale". Non escluso che nel tempo le spaventose costruzioni si trasformino nella solita speculazione edilizia dei bi/trilocali. Sono definiti "ecomostri", ma sarebbe più corretto chiamarli "maximostri" per il devastante impatto ambientale. Le loro enormi proporzioni, se rapportate alla realtà circostante, si pongono al di fuori della storia e della cultura dell'Alta Valsesia e costituiscono allarmante minaccia al paesaggio compromettendone i delicati equilibri e stravolgendone il profilo costituito in larga parte da antiche case walser in legno. I Walser sono una popolazione di origine germanica che nel XIII secolo varcò le Alpi e scese in Piemonte e Valle d'Aosta. I Walser hanno dato origine ad una civiltà agro-pastorale originalissima la cui massima espressione in Italia è rappresentata dalla casa walser in legno di Alagna e Riva Valdobbia. Firma anche tu per fermare questo scempio.


Qual è la tua opinione?
Questa petizione si trova sul sito Petizione Pubblica che mette a diposizione un servizio pubblico di petizione online.
Se hai delle domande da porgere all’autore della petizione puoi inviarle attraverso questa pagina di contatto contatto
Firmato la petizione
3.077 Persone

Il vostro sostegno è molto importante. Sostenere questa causa. Firma la petizione.

Un altro petizioni che potrebbero interessarti